canna fumaria - stufecaminidesign

Canna fumaria

Quando si decide di acquistare un prodotto a biomassa, a legna o pellet bisogna sempre fare i conti con le opere di installazione che prevedono l’allacciamento alla canna fumaria.

Anche se ormai sono prodotti piuttosto diffusi, quando si parla di stufe e camini le domande relative alle normative sulla canna fumaria e all’installazione generano sempre TANTE PERPLESSITÀ.

Per affrontare questo tema ho deciso di chiarirti le idee con alcune delle domande più frequenti che i nostri clienti ci fanno quando arrivano nei nostri showroom.

La maggior parte dei dubbi si riferiscono all’installazione, verifica e la manutenzione della canna fumaria.

Iniziamo quindi con le domande e risposte.

Contattaci per qualsiasi dubbio e prenota un appuntamento nel nostro ShowRoom

Cos’è la canna fumaria e a cosa serve?

La canna fumaria è necessaria per espellere all’esterno tutti i fumi prodotti dalla combustione di qualsiasi sistema di riscaldamento alimentato a biomassa. La sua struttura può essere realizzata in vari materiali costruttivi, che devono essere particolarmente resistenti alle alte temperature e alle dilatazioni termiche legate al calore, come l’acciaio inox, la pietra o il mattone refrattario.

Secondo la normativa la canna fumaria deve essere dotata di:
Canale da fumo: condotto che collega la stufa o il caminetto alla canna fumaria per l’evacuazione dei prodotti di combustione;
Canna Fumaria: ossia il condotto fumario;
Comignolo: la parte terminale del condotto fumario che deve sporgere di almeno un metro dal tetto dell’abitazione.

Come funziona una canna fumaria?

La canna fumaria funziona attraverso un meccanismo chiamato tiraggio, che altro non è che il processo di aspirazione dell’aria calda verso l’alto nell’ambiente esterno. Per ottenere un tiraggio ottimale è necessario che l’altezza e il diametro della canna fumaria siano uguali. In linea generale però, se i due parametri non dovessero essere identici, il diametro della canna fumaria NON deve essere inferiore al diametro della bocca del camino. Per garantire un’ottimale combustione e un buon rendimento del combustibile, il tiraggio non deve essere né troppo elevato né troppo lento per evitare le fuoriuscite di fumo nell’abitazione.

Contattaci per qualsiasi dubbio e prenota un appuntamento nel nostro ShowRoom

Qual è la canna fumaria migliore?

Per canna fumaria migliore si intende quella con il tiraggio ottimale o meglio la canna fumaria dotata delle condizioni per ottenere un buon tiraggio.

A tal proposito, una canna fumaria deve:
• Avere un andamento diritto e verticale;
• Deve evitare curve e tratti orizzontali o inclinati, in cui la quantità di aria potrebbe essere di peso superiore alla spinta della colonna di aria esterna e non riuscire ad evacuarla.

Posso installare un camino o una stufa senza canna fumaria?

La risposta è NO, non è possibile.
Diffidate da chi vi propone una stufa a pellet priva di collegamento alla canna fumaria, con uno smaltimento fumi limitato ad un foro sul muro. Questo tipo di installazione è fuori norma e dannosa per la salute, per l’ambiente e per il buon funzionamento del prodotto stesso.

La normativa impone l’obbligo di un sistema di evacuazione fumi idoneo ad assicurare un’adeguata dispersione in atmosfera dei prodotti della combustione. Dal 2013 la normativa vieta l’installazione di canne fumarie o condotti a parete, imponendo lo scarico fumi a tetto. Ovviamente, chi ha installato una stufa, un camino o una caldaia a pellet, prima dell’introduzione del nuovo regolamento si deve adeguare a rendere a norma l’impianto.

Meglio dunque assicurarsi di essere conformi per non incorrere in disagi e penali.

Contattaci per qualsiasi dubbio e prenota un appuntamento nel nostro ShowRoom

Cosa bisogna verificare prima di installare un canna fumaria?

Prima di procedere con l’acquisto della stufa e del camino, va sempre fatto un sopralluogo per verificare la fattibilità dell’installazione da parte di un team di esperti.

Cosa dovrà fare l’installatore?
• Verificare l’idoneità del locale dove sarà installato il prodotto;
• Controllare se sono installati altri apparecchi per essere sicuro che l’installazione sia ammessa;
• Assicurarsi che la posizione del generatore di calore favorisca le fondamentali operazioni di caricamento del combustibile, manutenzione e pulizia delle ceneri;
• Verificare l’idoneità del sistema di evacuazione fumi, se esistente, e valutare l’eventuale necessità di risanamento della canna fumaria.
Una volta verificati tutti gli aspetti citati sopra e dopo aver installato il prodotto, il tecnico dovrà rilasciarti la dichiarazione di conformità dell’impianto, documento fondamentale per eventuali interventi futuri.

Se abito in un condominio posso installare un camino o una stufa a pellet o legna?

Installare un prodotto a biomassa in un condominio è assolutamente possibile, a patto di essere in linea con tutte le normative vigenti. Non essendo una casa indipendente, ci sono inoltre alcuni aspetti che vanno tenuti in considerazione per poter aver e il permesso di procedere con l’installazione del prodotto. Tutti quelli che abitano all’ultimo piano di un condominio sono agevolati, mentre per chi abita nei piani inferiori la questione è diversa perché è necessario far passare lo scarico dei fumi attraverso la canna fumaria centralizzata del condominio.

Se il mio condominio non ha la canna fumaria cosa devo fare?

Nel caso in cui nel vostro condominio non ci fosse la canna fumaria, bisognerà provvedere a realizzarne una nuova, dopo ovviamente aver richiesto l’approvazione condominiale e rispettando tutte le rispettive norme vigenti.

Gli aspetti tecnici da tenere in considerazione sono diversi e dipendono molto anche dal contesto abitativo, perciò è fondamentale rivolgersi sempre a un tecnico specializzato, come noi di Stufe Camini Design. Sapremo indicarti tutte le normative vigenti e le operazioni da attuare per rendere conforme l’impianto.

Contattaci per qualsiasi dubbio e prenota un appuntamento nel nostro ShowRoom

Scarica la nostra guida su come è possibile risparmiare acquistando una nuova stufa o camino!

Da Stufe Camini Design per ora è tutto, ti aspetto nel nostro Showroom a Cesena in Via Emilia Ponente, 985 e a Ravenna in Via Classicana, km 153.

A prestissimo con un altro nuovissimo articolo…

Nicola Conficconi

Contattaci per qualsiasi dubbio e prenota un appuntamento nel nostro ShowRoom

Chiudi il menu